Annalisa Bruni

Annalisa Bruni

Annalisa Bruni

    Ha pubblicato cinque raccolte di racconti: Storie di libridine (Edizioni della laguna, 2002, finalista al Premio Settembrini-Regione Veneto 2003), Altri squilibri (Helvetia Edizioni, 2005), Della felicità donnesca (Nova Charta, 2008); con Cleup: nel 2013 Tipi da non frequentare e nel 2016 Tipe da frequentare (ma per quanto?).
    Nel 2015, con Cleup, ha pubblicato la silloge poetica Andando a capo (prima di finire la riga) e, con Stefano Pittarello, il volume Langenwang ovvero Il disastro della puntualità.
    Ha curato numerose antologie di racconti, tra cui, nel 2008, M’ama. Mamme, madri, matrigne oppure no, con A. Cilento e S. Chemotti (Il Poligrafo, 2008). Suoi racconti sono pubblicati in numerose antologie, tra cui Io sono il Nordest, a cura di Francesca Visentin (Apogeo, 2016) e Porto Marghera. Cento anni di storie. 1919 – 2017.
    Laureata in lettere, pubblicista, è funzionaria alla Biblioteca Nazionale Marciana. Ha scritto sceneggiature radiofoniche e radiodrammi prodotti e messi in onda dalla RAI, dalla Radio Svizzera italiana, dalla Radio Nazionale Croata e dalla Radio Ceca. Tiene corsi e lezioni di scrittura creativa dal 1998.

     

    Condividi l'articolo