Gianmario Villalta

Gianmario Villalta

Gianmario Villalta

    Ha scritto poesie (ricordiamo Vanità della mente, Mondadori, Premio Viareggio 2011 e Telepatia, pordenonelegge-LietoColle, Premio Carducci 2016). Alla poesia ha inoltre dedicato attenzione critica con numerosi interventi su rivista, in monografie, nel web, nel volume Il respiro e lo sguardo. Un racconto della poesia contemporanea (Rizzoli 2005) e nella cura del “Meridiano” Andrea Zanzotto, Le poesie e prose scelte (con Stefano Dal Bianco) e del doppio Oscar che raccoglie gli Scritti Sulla letteratura del grande poeta veneto. Il suo ultimo romanzo, Bestia da latte (Sem editore 2018) trova in L’olmo grande (Aboca edizioni, 2019) un suo inatteso compimento. È direttore artistico del festival pordenonelegge.

     

    Condividi l'articolo