Omar Galliani

Omar Galliani

Omar Galliani

    Nasce a Montecchio Emilia il 30 Ottobre 1954. Frequenta e si laurea nell’Accademia di Belle Arti di Bologna con Concetto Pozzati . Viene invitato alla prima Triennale Internazionale del Disegno di Norimberga nel 1979 . Partecipa a tre Biennali di Venezia, 1982, 1984, 1986. Invitato a due Quadriennali di Roma, 1986 ,1996. Invitato alla Biennale di Parigi nel 1982 , alla Biennale di San Paolo del Brasile nel 1981 e a quella di Tokio sempre nel 1981. Nel 1986 con la mostra “Aspetti dell’Arte Italiana” espone al Franfurter Kunstverain, al Kunstmuseum di Hannover, al Breghenz Kunstverain di Breghenz e a Vienna nel Hochschule fur Angewandre Kunst. Nel 1994 è a Budapest con la mostra “Territori del Sole”. Nel 1998 la New York University gli dedica una personale . È dell’anno 2000 la prima personale “Aurea” in Cina presso il Museum of the Central Academy of Fine Art a cui seguirà nel 2003 l’invito alla prima Biennale di Pechino vinta ad ex aequo con George Baselitz. Successivamente invitato alla Biennale del 2005 proseguirà il suo tour cinese toccando le città di Shanghai, Chengdu, Suzhou, Dalian, Xian, Wuhan, Hangzhou, Ningbo. Questo tour cinese culminerà poi con l’esposizione nel 2007 “Omar Galliani tra Oriente e Occidente” alla Fondazione Querini Stampalia di Venezia quale evento speciale della Biennale di Venezia. La Galleria Nazionale degli Uffizi di Firenze nel 2008 acquisisce per le proprie collezioni il trittico “Notturno”. Nel 2017 il direttore degli Uffizi prof. Eike Schmidt gli commisiona l’ autoritratto per la collezione ufficiale del corridoio vasariano, nell’ottobre 2018 la presentazione ufficiale dell’opera nell’auditorium Vasari.

     

    Condividi l'articolo