Wlodek Goldkorn

Wlodek Goldkorn

Wlodek Goldkorn

    È stato per molti anni il responsabile culturale de “L’Espresso”. Ha lasciato la Polonia nel 1968. Vive a Firenze. Ha scritto numerosi saggi sull’ebraismo e sull’Europa centroorientale. È coautore, con Rudi Assuntino, di Il guardiano. Marek Edelman racconta (1998; 2016); con Massimo Livi Bacci e Mauro Martini di Civiltà dell’Europa Orientale e del Mediterraneo (2001). Ha scritto La scelta di Abramo. Identità ebraiche e postmodernità (2006) e Il bambino nella neve (2016).

     

    Condividi l'articolo