Main Sponsor

Vi.V.O. Cantine, nella direzione di Franco Passador, è l’azienda che ha permesso che CartaCarbone festival letterario si realizzasse. Se ascolterete scrittori interessanti e chi rappresenta la cultura in Italia, se sentirete buona musica e vedrete ottimi spettacoli, sarà grazie a chi, fin dal principio, ha creduto in noi. Vi.V.O. Cantine, non solo vi inebrierà di cultura ma anche del suo ottimo vino che verrà generosamente offerto e che potrete gustare durante gli aperitivi e i buffet allestiti per il festival.

VIVO Cantine

La Cantine Viticoltori Veneto Orientale, in forma abbreviata Vi.V.O. Cantine, da sempre attenta a tutte le iniziative del territorio, partecipa al CartaCarbone festival letterario che si terrà a Treviso dal 17 al 19 Ottobre 2014.

Un avvenimento importante per la terra Trevigiana a cui Vi.V.O. Cantine, importante e intraprendente cooperativa vinicola trevigiana legata a doppio filo con la città, partecipa con entusiasmo come sponsor sostenitore per favorire lo sviluppo e la divulgazione della cultura italiana nel mondo, continuando sulla strada intrapresa nel sostegno a tante iniziative del territorio e promuovendo un’altra grande manifestazione culturale nella splendida città di Treviso.

Franco Passador, direttore generale di Vi.V.O. Cantine, commenta così la scelta dell’azienda di partecipare all’evento: “La tradizione culturale di Treviso e dei suoi territori unita all’entusiasmo e alla passione degli organizzatori di questo evento, sono gli elementi con i quali ci sentiamo in sintonia e che desideriamo valorizzare e sostenere: la passione e la cooperazione, valori su cui si fonda anche tutto il nostro lavoro, dalla vigna alla cantina, dall’uva al vino cercando di valorizzare il lavoro dei nostri viticoltori associati”.

Con il Prosecco Spumante Doc Treviso Extra Dry, uno dei vini più rappresentativi di Vi.V.O. Cantine in Italia e nel mondo, all’inaugurazione del 17 ottobre che darà il via alla manifestazione organizzata nella Sala Verde del Comune di Treviso, a Palazzo Rinaldi, in Piazza Rinaldi (Treviso).

La Cantine Viticoltori Veneto Orientale s.a.c. prende vita nell’aprile 2012 a seguito della fusione tra la Cantine Produttori Riuniti del Veneto Orientale e la Cantina Produttori Campodipietra. Nasce così una realtà vitivinicola tra le più interessanti del settore, non solo per dimensioni ma anche per il territorio coperto che va dalle propaggini del Friuli alle terre a cavallo delle provincie di Treviso e Venezia, votate alla vigna e ai suoi prodotti fin dai tempi della Serenissima Repubblica.

Con i 2000 produttori associati, gli oltre 3600 ettari di vigneti, 50.000.000 di chilogrammi conferiti annualmente e le otto cantine di raccolta e produzione distribuite sul territorio, la Cantine Viticoltori Veneto Orientale si pone come punto d’unione tra la tradizione vitivinicola di tanti piccoli produttori con una struttura imprenditoriale volta a soddisfare le esigenze del mercato nazionale ed internazionale.

La creazione di Vi.V.O. Cantine si inserisce in un’ottica di valorizzazione delle produzione legate ai territori delle aree Piave e Lison Pramaggiore. L’operazione ha consentito la nascita nel Veneto Orientale di una realtà produttiva importante con delle economie di scala evidenti nella gestione.

La dimensione raggiunta pone la Vi.V.O. Cantine tra le principali cooperative vitivinicole italiane di primo grado, rafforzando ulteriormente la sua posizione all’interno delle DOCG Lison e Malanotte, nonché delle DOC Prosecco, Venezia, Piave e Lison Pramaggiore.

Le diverse sedi di ricevimento delle uve, situate all’interno dei rispettivi territori a DOC, sono la garanzia della vocazionalità indispensabile per l’affermazione dei propri vini di cui la Cooperativa è produttrice leader.

Una storia giovane ma con le radici ben piantate nel solco della tradizione, protesa al futuro, nella convinzione che la valorizzazione del lavoro dei propri Soci sia la strada maestra per la difesa del territorio, delle sue peculiarità e della grande tradizione vitivinicola delle nostre terre.

Project Partner

I partner di progetto sono le attività, le aziende e le istituzioni che non si sono limitate a dare il (pur prezioso) sostegno morale ma hanno contribuito anche economicamente alla realizzazione di uno o più eventi di CartaCarbone festival letterario. Ai partner di progetto verranno intitolati i concerti, l’Auditorium di Santa Caterina, e i laboratori di scrittura, di fumetto e di burattini.

CentroMarca Banca

Punto Verde Domotecnica

Atlante Italiano

sueñoBau

F.lli Dal Bo - autofficina carrozzeria

Technical Partner

Renata Giacomini

Canova librerie edizioni

HMC

Sbrojavacca in viaggio dal 1948

Papermedia

Francesca Nicastro

Ki Crea

Magis

Federico Cassandrin - videomaker

e.l.it.e

Basilico 13

Media Partner

Gushmag Social Magazine

Corriere del Veneto

Radio Veneto UNO

Sostenitori

Grazie anche a tutti i sostenitori che hanno offerto il loro contributo e che hanno puntato su di noi, con i rischi e le incertezze che sempre le ‘prime volte’ comportano. Ignari di tutto ciò che un festival possa implicare ci hanno dato una mano ‘al buio’ partecipando delle nostre economie.

A casa di Dora

Bio è

Cappelletto

Da Pino

Osteria Muscoli

Collaboratori

Le collaborazioni fanno la bontà di un evento. A CartaCarbone festival letterario hanno aderito Associazioni Culturali che operano da decenni in tutta Italia, teatro, collettivi, scuole di scrittura, gallerie d’arte, realtà di collaudata esperienza e indiscussa qualità. Questo ci ha molto gratificato e soprattutto ci ha fatto capire quanto grande sia la volontà di costruire una rete culturale potente e di valore che faccia di Treviso una città di cui possiamo dirci, un giorno, orgogliosi e dove la cultura ha davvero lo spazio che agogna e merita.