Francesco Carbognin

Francesco Carbognin

Francesco Carbognin

Francesco Carbognin (Verona, 1970) insegna Letteratura Italiana Contemporanea e Forme del testo poetico presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna, dove anche coordina il Seminario internazionale di Poesia Contemporanea “Officina di poesia”. Organizzatore di diversi convegni internazionali, è autore di libri (L’«altro spazio». Scienza, paesaggio, corpo nella poesia di Andrea Zanzotto, NEM, 2007; Le armoniose dissonanze. “Spazio metrico” e intertestualità nella poesia di Amelia Rosselli, Gedit, 2008) e studi sulla Letteratura Italiana del Novecento apparsi in volumi collettanei e in rivista. Ha preso parte all’edizione dell’Opera poetica di Amelia Rosselli (Mondadori, “I Meridiani”, 2012), di cui ha curato il commento a Variazioni Belliche e la Bibliografia generale. Di Andrea Zanzotto ha curato l’edizione di Sull’altopiano. Racconti e prose (1942-1954) (Lecce, Manni, 2007) e quella di Erratici. Disperse e altre poesie (1937-2011) (Milano, Mondadori, 2021).

Condividi l'articolo