Paesaggi, uccellini e soldini 3

Paesaggi, uccellini e soldini 3

Paesaggi, uccellini e soldini 3

Partendo da un paesaggio naturale (fiume, rive boscate, alberi, prati…) attaccato con magneti ad una lavagna i bambini sono invitati dall’atelierista a staccare in successione logica gli elementi che servono a sostenere la prima figura che sta nell’altra lavagna (un airone):
L’uccello mangia il pesce che mangia il gamberetto che mangia l’erba che si alimenta dell’acqua e della luce e così via fino a formare un intero ecosistema sull’altra lavagna
Da qui parte il ragionamento inverso e le modificazioni del paesaggio in termini artificiali che apporteremo porteranno visivamente tutte le conseguenze su ecosistema e servizi ecosistemici (con il coinvolgimento degli adulti) fino a svuotare le 2 lavagne precedentemente riempite per far capire in termini visivi e attivi il legame tra paesaggio/ambiente ed ecosistema/economia.

INFO & PRENOTAZIONI PRESSO BRaT: Tel. 0422 658993 – Email. brat@bibliotecatreviso.it

CON:
Franco Favero, Cristina Cason, NATIS (Associazione Culturale NaturaeCivis)

PRESSO:
BRaT (Interno e Esterno)

QUANDO:
Sabato 16 Ottobre 2021 – Ore 15.30

Condividi l'articolo