Patrizia Magli

Patrizia Magli

Patrizia Magli

Patrizia Magli, semiotica dell’arte e semiotica del disegno industriale alla facoltà di Arti e Design dell’Università di Venezia. Si è occupata di varie forme di testualità, dal teatro al testo letterario, e di arte contemporanea. Tra i suoi libri: Corpo e linguaggio (1980), Le donne e i segni (a cura di, 1985), Il volto e l’anima. Fisiognomica e passioni (1995) e Semiotica. Teoria, metodo, analisi (2004), giunto alla quarta edizione.

Condividi l'articolo